Info

I lived in Turin, Ventimiglia and Genoa, where I studied nursing.

I prefer a photographic language concrete, immersive, aimed at the observation of reality to build a literal, articulated memory, which transcends the single episode but avoids symbolic or evocative readings.

I love collective, choral photographs, in which identities merge to show common values, demands, needs.


Ho vissuto a Torino, Ventimiglia e Genova, dove ho studiato scienze infermieristiche.

Prediligo il linguaggio fotografico concreto, immersivo, rivolto all’osservazione della realtà per costruirne un ricordo letterale, articolato, che trascenda il singolo episodio ma eviti letture simboliche o evocative.

Amo le fotografie collettive, corali, in cui le identità si fondono per mostrare valori, istanze, bisogni comuni.

Write an email